Nasce Apiqa: la Cgil guarda al lavoro del futuro

C’è una nuova nata in casa Cgil: si tratta di Apiqa. L’associazione, affiliata alla Confederazione, si pone l’obiettivo di rappresentare i quadri, i professionisti e i lavoratori di alta professionalità, dipendenti e non dipendenti.

Apiqa è stata costituita nel corso del V congresso di Agenquadri – che si sta svolgendo a Milano nella sede della Camera del lavoro – e pone la sua azione in continuità con il soggetto nato nel 1994, “consapevoli – si legge nel protocollo d’intesa sottoscritto con la Cgil – che la riunificazione del mondo del lavoro e la lotta alle diseguaglianze passa necessariamente attraverso la piena inclusione di queste categorie di lavoratrici e lavoratori, nello spirito sancito dalla Carta dei Diritti Universali del Lavoro”.

Tra gli obiettivi che Apiqa si prefigge c’è anche quello di svolgere un ruolo di supporto all’elaborazione delle analisi e delle proposte confederali, in particolare sui temi del cambiamento, dell’innovazione tecnologica, dell’organizzazione del lavoro e dell’impresa.

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.