Agenquadri sostiene e partecipa alla mobilitazione della CGIL per i referendum popolari per il Lavoro

Con l’indicazione della data del del voto referendario il prossimo 28 Maggio, la campagna “Libera il lavoro Con 2 Sì Tutta un’altra Italia” entra sempre più nel vivo e dopo milioni di firme raccolte e una delle più grandi campagne nazionali della storia del nostro sindacato, si torna in piazza.

Sabato 8 Aprile saremo a Piazza del Popolo con la CGIL e il Comitato per il Sì, nella manifestazione nazionale a sostegno dei due referendum per cancellare i voucher e per la piena responsabilità solidale negli appalti e per la nostra proposta di Legge di iniziativa popolare che, anche grazie a queste mobilitazioni degli ultimi mesi, è stata finalmente incardinata in Parlamento lo scorso 9 Marzo.

Saremo in piazza, assieme ai quadri e alle alte professionalità, perché è necessario ricostruire una nuova civiltà del lavoro; i due referendum sono lo strumento per dare una prima risposta immediata a milioni di lavoratori e, assieme alla Carta del Diritti universali, rappresentano un passo fondamentale per trovare una via d’uscita dalla frammentazione e dalla progressiva perdita di valore e dignità del lavoro.

L’8 Aprile in Piazza del Popolo e il 28 Maggio in tutto il Paese!
#con2si tutta un’altra Italia!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.