Conferenza di Programma – 17/18 Ottobre 2012

1° Conferenza Programmatica di Agenquadri

Nei giorni 17 e 18 Ottobre 2012, si è tenuta la 1° Conferenza Programmatica di Agenquadri nelle sale del Centro Convegni “Carte Geografiche” di via Napoli 36 a Roma.

Tutelare l’autonomia, Contrattare l’innovazione, Qualificare lo sviluppo” è il titolo scelto da Agenquadri per rendere evidenti lo spirito e le prospettive con cui opera e richiamare alcuni dei punti fondanti dell’attività che l’Associazione svolge all’interno della CGIL.

A due anni dal Congresso di Genova del 2010 e dal rinnovo del Patto di Affiliazione con la CGIL, passaggi, entrambi, che hanno segnato il rilancio di Agenquadri, e alla luce dei cambiamenti che caratterizzano questa fase di crisi economica e sociale, la Conferenza Programmatica è stata l’occasione per perfezionare strategie e programmi, proseguire nell’elaborazione di percorsi e proposte per i quadri, i professionisti e le alte professionalità.

Ricomposizione del lavoro e rappresentanza inclusiva, centralità della contrattazione collettiva e tutela dell’autonomia individuale, organizzazione del lavoro e qualificazione del modello produttivo, sono questi gli assi principali sui quali si è sviluppato il dibattito e il lavoro della Conferenza.

I due giorni di dibattito sono stati arricchiti da momenti di confronto e approfondimento.

Nella mattina del primo giorno, dopo la relazione introduttiva del Presidente di Agenquadri Paolo Terranova, si sono succeduti alcuni contributi di esperti del mondo accademico come Gustavo Piga e Domenico De Masi, seguiti dall’intervento della Segretaria Generale della CGIL Susanna Camusso.

Il pomeriggio è stato dedicato a tre temi ritenuti prioritari, ad ognuno dei quali è stata dedicata una sessione parallela di lavoro:

1. Le condizioni organizzative per favorire l’innovazione e il ruolo della contrattazione

2. La sindacalizzazione dei quadri e delle alte professionalità

3. L’estensione della contrattazione: diritti e autonomia

Il secondo giorno è stato invece interamente dedicato al dibattito in plenaria, anticipati dalla presentazione dei risultati del lavoro dei workshop del giorno prima e da alcuni interventi di dirigenti sindacali italiani ed europei.

Nel secondo pomeriggio si è svolta poi una tavola rotonda sui temi dell’economia e del lavoro, cui hanno partecipato Paolo Terranova, Presidente di Agenquadri, Guglielmo Epifani, Massimiliano Smeriglio e Giuseppe Berretta.


Programma della due giorni


Introduzione  di Paolo Terranova


Documento Conferenza di Programma